Finalità

Il Comune di Terlizzi avvia una comunità di pratica, interna ed esterna all’Amministrazione, orientata verso:
– il rilascio di dati aperti da parte di funzionari della PA
– l’uso, il riuso e l’aumento dei dati aperti con la collaborazione dei cittadini, per lo sviluppo del territorio.
– l’apprendimento e l’uso di metodi e strumenti per la partecipazione d’interazione costruttiva.

L’Ente risponde ai principi introdotti dalla Legge del 7.8.2015 n.124 Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche (G.U. n. 187 del 13 agosto 2015), con particolare riferimento all’art.1. (Carta della cittadinanza digitale) Comma 1: “garantire ai cittadini e alle imprese, anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, il diritto di accedere a tutti i dati, i documenti e i servizi di loro interesse in modalità digitale, la semplificazione nell’accesso ai servizi alla persona, riducendo la necessità dell’accesso fisico agli uffici pubblici (…)”, per:
– migliorare i processi organizzativi dell’ente e la formazione del personale della PA,
– avviare la pubblicazione di data set prioritari, secondo i migliori standard, per il miglioramento della sua performance,
– promuovere la cultura degli open data a livello di ente e sensibilizzare il territorio sulle tematiche legate agli open data,
– migliorare la fruibilità dei dati e incentivarne il riuso.